Vorrei essere un hacker, invece sono solo un geek. Ma anche così sono assai avanti

uand’ero poco più che ventenne ruppi gli indugi post-adolescenziali, abbandonai la facoltà di Architettura, la mia terra e le mie cose per gettarmi a capofitto in un “sogno di modernità” da costruire per la vita: diventare pubblicitario. Era il 1986 e quel mestiere, in quell’esatto momento, era LA modernità. Era il «fai un lavoro che... Continue Reading →

Annunci

Nativo digitale, irreperibile come il suo pensiero

Cos’è un “nativo digitale”? Qualcuno ne ha mai visto uno? Stando ai dizionari di slang, “nativi digitali” sarebbero i giovani degli Anni ’10, la generazione nata davanti al computer e alle consolle, che quindi malsopporterebbe i libri, “l’analogico”, e a scuola la didattica tradizionale a base di quadernini, penne biro e lavagne di ardesia. Nei... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑